04/01/2019

Cosa Vedere a Venezia… Gratis!

Bella Venezia, eh?! In giro si dice anche sia molto cara. Il che è ragionevole, portandosi dietro un immenso patrimonio storico culturale, un fascino senza eguali e la fama di città dell’amore. Ma non arrendetevi, anche a Venezia è possibile risparmiare. Ve lo diciamo noi cosa vedere a Venezia… Gratis!

Le attività da fare a Venezia sono tante, vi conviene organizzarvi se non volete correre a destra e sinistra senza concludere niente. Ancora meglio, decidere di pianificare le vostre giornate in base al budget per non rischiare di tornare a casa al verde e con una mega delusione da fregatura turistica.

Non tutto ha un prezzo in questa bellissima città, e che ci crediate o no, è possibile girare Venezia senza dover spendere neanche un soldo.

Non vi stiamo dicendo che durante il vostro week-end a Venezia non dovrete prendere in considerazione le attrazioni principali che prevedono il pagamento di un ticket e che, vi assicuriamo, valgono tutto il prezzo speso. Vi stiamo solo fornendo delle alternative per poter scegliere di inserire alcune attività che vi faranno risparmiare soldi, pur svelandovi l’anima autentica di Venezia.

Venezia, cosa vedere gratis!

Passeggiare in Piazza San Marco

Per passeggiare lungo Piazza San Marco non serve pagare (attenzione, abbiamo detto passeggiare, non cadete nella trappola di sedervi ed ordinare “solo un caffè”, lo pagherete caro). Scegliete alba o tramonto per vedere il cuore di questa bellissima città lagunare, i vostri occhi ringrazieranno.

Cosa Vedere a Venezia... Gratis!

Ammirare la veduta sul Canal Grande dal Ponte dell’Accademia

Selfie addicted, fotografi provetti, romantici e appassionati che siate, vi stiamo svelando una delle più belle viste sul Canal Grande. Dal Ponte dell’Accademia, guardate verso Est, soprattutto nelle giornate limpide e scoverete uno dei più validi motivi per tenere Venezia fra i vostri ricordi più preziosi.

Senza pagare un centesimo!

Visitare la Calle più stretta di Venezia

Calli, ponti e campielli… Venezia è fatta così, vi farà girare la testa e la cosa migliore che potrete fare e perdervi fra le sue strette viuzze. Ma ce n’è una più stretta delle altre, è Calle Varisco che misura in larghezza soli 53 cm a livello del torace… vi basti pensare che dovrete camminare lateralmente per percorrere questa calle! Una leggenda narra, inoltre, che se mai un assassino camminasse per questa calle, le mura si chiuderebbero fino a ucciderlo, punendo così la sua anima impura.

Scoprire il Ghetto Nuovo

Il Ghetto Nuovo è un’isola, i cui accessi avvengono solo tramite due ponti.Più precisamente si tratta di un antico quartiere ebraico di Venezia con angolini tutti da scoprire. Un luogo poco turistico e conosciuto ma assolutamente da visitare.
Prenota Traghetto Venezia Croazia

Passeggiare per la coloratissima Burano

Non vorrete mica perdervi la bellezza di camminare e scattare migliaia di foto in uno dei luoghi inseriti nelle classifiche dei più colorati del mondo in assoluto, vero?! L’isola di Burano è ideale per sfuggire alla folla e per godere delle sue case che costeggiano i canali. La leggenda più famosa di Burano dice che le famiglie dipingevano le loro case con colori vivaci per indicare la strada di ritorno ai marinai e pescatori.

Venice Murano

Visitare la Libreria Acqua Alta

Assolutamente un must per chi viene a Venezia!

Cosa? Non conoscete la fama di questa deliziosa libreria che la rende fra le più particolari al mondo? I suoi libri poggiano su creativi scaffali fatti di vasche, catini, gondole e quanto altro. I libri stessi fungono da scalini. Insomma, un mondo tutto da scoprire.

Cosa Vedere a Venezia... Gratis! Burano

Guardare come si costruiscono le gondole allo squero di San Trovaso

Cosa si fa quando una gondola ha bisogno di essere riparata? Esistono i “meccanici” di gondole, lo sapevate?! Tutte le gondole di Venezia sono costruite e riparate in uno dei tre cantieri navali della città, il più antico e famoso di è lo Squero di San Trovaso.

Il cantiere non è aperto al pubblico, ma per i più curiosi e goderecci c’è un bar sul lato opposto del canale dove è possibile bere uno spritz e guardare gli artigiani al lavoro.

Come avete visto, le cose da fare gratis a Venezia sono molte e tutte uniche. Se avete qualche suggerimento su altre attività gratuite nella Serenissima, attendiamo i vostri consigli.

home Page Blog

Articoli Correlati

03/12/2018

Quanto costa un week-end a Venezia

27/11/2018

5 Fantastici Palazzi da Vedere a Venezia

28/09/2018

Cosa Vedere a Venezia con i Bambini