30/04/2018

Cosa mangiare a Venezia centro

Venezia, si sa, non è mai stata una città “economica” e i ristoranti non fanno eccezione. Come spesso accade nelle città turistiche, non è raro finire in locali il cui cibo non è propriamente sopraffino, ma il prezzo è da 3 stelle Michelin. Tuttavia, in questo prezioso articolo scoprirai un’altra faccia della città: quella del dove mangiare a Venezia spendendo poco! E, soprattutto, dove farlo bene!

Una delle voci spese più onerose, quando si frequentano città turistiche come Venezia, è sicuramente il cibo. La Serenissima è piena di bar, trattorie, ristoranti e pizzerie che, soprattutto in centro, fanno il continuato per turisti: da una parte, fa molto comodo in vacanza, poter mangiare a tutte le ore, quando gli orari dei pasti non sono certo regolari come quelli a casa. D’altro canto, probabilmente anche per il turnover di clienti, la qualità può lasciare a desiderare, mentre il prezzo si mantiene nel perfetto e altissimo standard veneziano. Ma una soluzione c’è: anzi, te ne proponiamo ben 5, così avrai una panoramica di posti in cui mangiare bene, spendendo cifre decisamente contenute.

dove mangiare a venezia body

Credit photo > http://www.agrodolce.it/

Bar alla Toletta

Quando hai poco tempo, perché devi ottimizzare la tua visita, un po’ di streetfood è quello che fa per te e a Venezia ne trovi quanto ne vuoi. Ad esempio, pare che in città siano buonissimi i tramezzini, perché l’umidità locale contribuisce a mantenere il pane molto più morbido che in qualsiasi altro posto. I migliori di Venezia sono qui: come noterai dando uno sguardo al bancone, l’imbottitura non è certo “risicata”; anzi, dovrai fare attenzione a non spargerla ovunque a ogni morso. I tramezzini hanno, infatti, la forma di sorriso all’ingiù perché la fetta superiore è completamente curva per assecondare la quantità di ripieno. 30 tipi diversi di tramezzini per prezzi che variano da € 1,70 a € 2. Se poi vuoi riposare le stanche membra, con un piccolo supplemento e un po’ di fortuna (c’è sempre tantissima gente) potrai sederti a uno dei tavoli.

Dove: Dorsoduro, 1191 – Tel.: +39 041 520 0196

La Bagatela

Quando aprirono questo locale 25 anni fa circa, i proprietari non immaginavano che la zona sarebbe stata inglobata dalla movida veneziana. Si tratta, quindi, di un locale “in”, ma con prezzi che non ti sveneranno. Oggi, puoi mangiare hamburger con carne piemontese, panini, ma anche club sandwich vegetariani, comodamente seduto al tavolo all’interno o nel dehors. Puoi scegliere anche la lievitazione del pane o quello impastato con carbone vegetale. Già tra i € 6 e i € 9 mangi a volontà (i panini sono piuttosto abbondanti) e se vuoi anche uno spritz, costa solo € 2,5. Il barman è un esperto di musica e ti farà rilassare con sottofondo di Doors e Van Morrison.

Dove: Fondamenta delle Capuzine 2925, Cannaregio – Tel.: +39 328 725 5782
Ricorda: apre alle 18, quindi solo per aperitivo e cena.
Prenota Traghetto Venezia Croazia

La caffetteria di Palazzo Franchetti

Non è detto che spendere poco significhi sempre sacrificare la location. A Venezia, ci sono tantissimi palazzi che ospitano musei che, a loro volta, ospitano bar e ristoranti. Tra questi ti consigliamo Palazzo Franchetti: sede dell’Istituto Veneto di Scienze, Lettere e Arti, ha al suo interno un ristorante molto elegante, con vista sul giardino, dove si prepara un magnifico buffet, al quale potrai fare bis e tris senza problemi (e senza costi extra), con primi, secondi, insalate e verdure a volontà per soli € 15. Da non perdere, soprattutto se vuoi un assaggio dello stile di vita veneziano fatto di palazzi nobiliari e feste esclusive.

Dove: Campo San Stefano 2847, San Marco – Tel.: +39 041 240 7711
Ricorda: è aperto solo a pranzo.

Cicchetteria Venexiana Da Luca e Fred

Visto che ti abbiamo incuriosito con le cicchetterie, non potevano non proportene almeno una. Vicino alla stazione di Santa Lucia, questo locale ha un po’ di tavoli all’esterno, da cui potrai goderti il passeggio dei turisti. La sua scelta di cicchetti, che costano € 1,5, è considerevole e spazia dalla carne al pesce crudi o cotti (ottima la milza), da alternare a un sorso di vinello. Tra le specialità, non perdere le buonissime sarde in saor sulla polenta. Insomma, una sosta è vivamente consigliata anche per chi è vegetariano, perché le alternative ci sono e sono decisamente buone.

Dove: Ponte delle Guglie, 1518 – Tel.: +39 041.716170

Alla ciurma

Siamo nel sestiere di San Polo: qui, si trova una trattoria tipica proprio vicino al ponte di Rialto, piccola e con un arredamento in stile barca. Cicchetti e prezzi abbordabili sono la parola d’ordine (€ 1 –  € 1,5 l’uno), insieme a tanti ottimi piatti, come la rana pescatrice con olive e menta, lo sgombro con foglie di alloro, il baccalà mantecato. Ci sono, poi, piatti di salami e formaggi, panini, spritz e vini al bicchiere che partono da € 1,5! Sicuramente, questa cicchetteria vale una visita.

Dove: Calle Galezza, 406 – Tel.: +39 340 686 3561

Speriamo di aver soddisfatto la tua curiosità riguardo cosa mangiare a Venezia centro o, meglio ancora, su dove mangiare a Venezia spendendo poco: forse all’inizio poteva sembrarti una “Missione impossibile”, ma adesso sai che non è così!

home Page Blog

Articoli Correlati

27/04/2018

Biennale di Venezia… e poi? Croazia!

20/04/2018

Venezia in un giorno con i nostri viaggi in giornata

15/04/2018

Viaggiare con Venezia Lines: i consigli pratici