21/05/2019

Krk Croazia, cosa vedere nell’isola croata più grande

Destinazione Krk, Croazia. L’isola più grande del paese, la più facilmente raggiungibile e per questo meta ideale per molti turisti e per le famiglie. Andiamo alla ricerca dei suoi luoghi più affascinanti

Krk, Croazia

Ha una superficie di 400 chilometri quadrati, ed è attraversata da una catena di colline calcaree che superano i 600 mt di altezza.

Krk è facilmente raggiungibile, questo infatti la rende da anni luogo eccellente per il turismo.

Dotata di tutti i comfort, vanta alcune delle spiagge migliori premiate con la bandiera blu.

Hotel, campeggi, appartamenti, ristoranti e luoghi del divertimento; forse non è il posto che vi consiglieremmo per una vacanza selvaggia in Croazia ma sicuramente è l’ideale per le famiglie che vogliono trascorrere il loro tempo senza mai annoiarsi.

Prenota Traghetto Venezia Croazia

Alle spalle una tradizione turistica decennale che la rende competitiva dal punto di vista delle strutture ricettive, ma anche spiagge pulite e ben servite dove rilassarsi e lasciarsi coccolare.

Krk, Croazia cosa vedere

Vediamo assieme quali sono le principali attrattive della zona, per una vacanza alla scoperta di paesini caratteristici e della sua storia.

Krk città

Il capoluogo dell’Isola si trova nella baia di Krčki ed è il più interessante sotto il profilo storico. Una città medievale con un caratteristico centro storico: andateci per ammirare il castello del ‘400, la cattedrale romanica e la cinta muraria.

La piazza centrale, Vela Placa è molto accogliente e circondata da edifici storici. Apprezzabile soprattutto durante le sere d’estate, quando le luci dei negozi si accendono e fanno da cornice ad un cielo di stelle.

Bašca

Molti la preferiscono alla città di Krk a causa del contesto naturale in cui risiede. Seconda località più importante dell’isola è situata all’estremità meridionale di Krk ed è famosa per la sua lunga spiaggia di ciottoli, Velika Plaza.

Attenzione perché la spiaggia è molto affollata, anche se davvero grande.

Stara Baska

Stara Baska è l’unico borgo che si possa trovare nella parte sud-occidentale dell’isola. Chi viene qui, spesso è perché ha bisogno di un po’ di tranquillità e perché fugge dalle spiagge affollate di punat e Baska.

Qui si respira aria autentica; un piccolo borgo con strade acciottolate, abitazioni in pietra e animali che pascolano nei campi.

Vrbnik

Uno dei borghi medioevali più caratteristici dell’isola da non perdere assolutamente.
Per una vacanza lenta vi consigliamo Vrbnik fra mangiate epiche e assolutamente a portata di portafoglio, passeggiate silenziose e nuotate rilassanti ammirando il panorama brullo.

Le spiagge di KrkKrk Croazia, cosa vedere nell'isola croata più grande

Vela Plaza, come già vi dicevamo, è la spiaggia più famosa dell’isola di Krk ma anche di tutta la Croazia e si trova a Baška. Lunga quasi 2 km, è perfetta per chi oltre a prendere il sole e nuotare ama passeggiare.

Vela Luka: stupenda spiaggia nei pressi di Baška, per chi ama la natura e la tranquillità. È meno affollata di altre spiagge perché non si può raggiungere in auto ma solo in taxi d’acqua o a piedi percorrendo lunghi sentieri.

Sv. Marak – Risika: Questa è una delle poche spiagge sabbiose dell’isola e si trova nei pressi di Risika, sul lato est dell’isola, tra Vrbnik e Šilo.

Glavotok e Vela Jana: per chi ama le spiagge frequentate principalmente dalla gente del posto.

Meline: situata lungo il tratto settentrionale di cala Soline, famosa per i suoi fanghi curativi da spalmarsi lungo tutto il corpo. L’acqua del mare è molto bassa e leggermente più calda rispetto ad altre spiagge dell’isola.

Velo Ceto: il nome significa “baia dorata” e si riferisce agli straordinari colori delle imponenti pareti rocciose che delimitano la baia. Si può raggiungere soltanto via mare.

Questo e molto altro potrete viverlo trascorrendo la vostra estate sull’isola di Krk, Croazia.

home Page Blog